Chi Siamo

La cooperativa sociale R-Accogliere (già Le Serre Soc. Coop. Soc.) nasce nell’aprile 2002 su iniziativa dell’associazione di volontariato San Pancrazio di Cosenza, impegnata sin dal 1989 in attività di prevenzione dell’emarginazione e della devianza sociale e di intervento sociale ed educativo a favore dei più deboli, principalmente nel centro storico della città. Nel corso del tempo, l’associazione San Pancrazio accoglie e aiuta numerose persone in difficoltà, fra cui disabili fisici e mentali, minori provenienti da famiglie disagiate, tossicodipendenti, ex-detenuti.Dalla volontà di offrire strumenti e opportunità di inclusione sociale per le persone incontrate e accolte prende forma l’idea di costruire percorsi di autonomizzazione e di inserimento professionale. Su queste basi, si decide di costituire una cooperativa sociale con la specifica finalità di creare opportunità di occupazione per persone socialmente svantaggiate. La possibilità che affianco alle attività di integrazione lavorativa fosse necessario organizzare interventi di sostegno educativo, socio-assistenziale o socio-sanitario in risposta ai bisogni di persone particolarmente fragili spinge la cooperativa a non escludere dal suo potenziale campo di azione la gestione di servizi sociali e sanitari, assumendo così il profilo di una cooperativa sociale di tipo misto (A+B). Al suo avvio la cooperativa svolge attività in tre ambiti:

a) l’agricoltura, nelle serre presenti a Vadue di Carolei, recuperate dallo stato di abbandono e dissesto in cui si trovavano, grazie al lavoro volontario dei membri dell’associazione San Pancrazio e del personale della cooperativa;

b) l’artigianato del legno, attraverso l’allestimento di un laboratorio per la produzione di piccoli manufatti artistici;

c) il servizio di sgombero di locali.  Con l’obiettivo di individuare nuove aree operative in cui sviluppare le attività connesse allo scopo sociale dell’organizzazione, la cooperativa decide di impegnarsi nel settore della tutela e della salvaguardia ambientale, settore che, col tempo, diventerà l’area di attività principale della cooeprativa.Nel corso degli anni R-Accogliere acquisisce le autorizzazioni necessarie per:

- il trasporto di merci conto terzi;

- il trasporto di rifiuti conto terzi;

- lo stoccaggio di rifiuti non pericolosi, tra cui toner, carta e indumenti usati.

A partire dal 2003, nel pieno rispetto della normativa vigente, essa avvia le attività di raccolta differenziata di :

-       carta e cartone;

-       toner e cartucce esauste di stampa;

-       indumenti usati.

A queste tipologie di raccolta si aggiungerà, poi, la raccolta dei materiali RAEE (Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche), quella dei farmaci scaduti e, a partire dal 2014, anche quella degli oli vegetali esausti. Alla fine del 2005, alle attività suddette si affianca quella del recupero e della vendita dei libri usati e/o destinati al macero, con l’apertura della libreria denominata: “Al libro salvato. Libreria antiquaria, d’occasione e del libro usato”.  A settembre del 2011, poi, si aggiungono le attività di vendita di indumenti usati con l’apertura di un negozio la cui denominazione è Ri-Vestiti L’usato solidale. Ad Aprile 2014 è stato inaugurato il secondo punto vendita di Ri-Vestiti L’usato solidale.


PER GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU FACEBOOK

f R-accogliere------------------Al Libro Salvatof


© 2014 R-Accogliere Soc. Coop. Soc. - Loc. Campagnano  Cancello Magdalone 87036 Rende (CS) -  P.IVA 02497340782 -  mappa del sito - webmaster: lostanco.com